Comune di Casole d'Elsa

Cerca  

Home    Vivi in CittÓ    Servizi sociali    Valle del Sole

  In Comune

  Vivi in CittÓ

  Eventi e Turismo

La Valle del Sole

La Nostra storia

La Valle del Sole nasce come Associazione nel febbraio 1986, con l'obiettivo di organizzare soggiorni vacanza per minori e giovani, su percorsi legati allĺambiente e alla creativitÓ.
A questo si sono aggiunti i soggiorni per le scuole, con la proposta di settimane verdi dove si proponevano percorsi nel bosco, con l'osservazione della natura, degli animali ed escursioni lungo i fiumi Farma e Merse.
Dal 1993 le sue attivitÓ si sono spostate su interventi rivolti allĺambito sociale, in collaborazione con le USL e i Comuni, per migliorare la qualitÓ della vita, lo sviluppo dellĺautonomia e della dignitÓ delle persone che vivono in condizione di disagio e di emarginazione sociale e/o personale e/o che presentano forti problemi derivanti dal loro stato psicofisico.
Dal 1998 lĺAssociazione si Ŕ trasformata in ONLUS.
Le attivitÓ svolte dall' 1986 sono state: soggiorni residenziali, settimane verdi, campi solari, interventi di animazione, progetto Intercultura con scuole elementari, attivitÓ psicomotorie, arte terapia, Casa ľ Fattoria, laboratori per pazienti dellĺex ospedale psichiatrico di Siena, laboratori di pittura, attivitÓ occupazionali, teatro, organizzazione e gestione di vacanze, laboratori di musicoterapia, tessitura, falegnameria.
Dal settembre 2005 la Cooperativa Valle del Sole, promossa dallĺAssociazione Valle del Sole, ha acquisito tutti i progetti dellĺAssociazione subentrando nei contratti. La Valle del Sole, opera nella Zona Senese, in particolare Siena cittÓ e  Zona Altavaldelsa. I soci fondatori della cooperativa sono 9.

Responsabile SocietÓ Cooperativa Sociale "Valle del Sole" Maria Luisa Mion
Tel/Fax : 0577 948089
Cellulare : 338 4061062
Indirizzo: via Verdi 2A - 53031 Casole d'Elsa (SI)
email: cooperativasocialevalledelsole@gmail.com
á

All'interno di questa sezione:
MISSIONE
VALORI
LE ATTIVIT└


MISSIONE
La cooperativa cerca di raggiungere gli scopi sociali attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi, orientando la propria attivitÓ in via prioritaria ma non esclusiva, al fine di migliorare la qualitÓ della vita, lo sviluppo dell'autonomia e della dignitÓ delle persone (adulti o minori) che vivono in condizioni di disagio e di emarginazione sociale, personale, o che presentino problemi derivati dal loro stato psicofisico, ma anche delle persone a rischio di incorrere in questi problemi o situazioni. In particolare la Coooperativa ritiene di sviluppare un percorso che risponda ai bisogni fondamentali della persona: il benessere psicofisico, il movimento, l'effettivitÓ, l'esplorazione, la scoperta, la conoscenza, la costruzione, l'avventura, il gioco, i valori condivisi.
I servizi che la Valle del Sole intende sviluppare, toccano differenti aspetti della vita quotidiana delle persone in difficoltÓ, abitazione, studio, lavoro, divertimento e quanto altro Ŕ necessario ad uno sviluppo della qualitÓ della vita e in funzione della valorizzazione dei diritti delle persone pi¨ deboli. Il principio della cooperativa e in particolare del centro diurno "Casa-Fattoria" Ŕ di offrire un clima  di accoglienza, accettazione e valorizzazione: in questo contesto si promuove lo sviluppo armonico della persona e la sua autonomia, conducendola in un percorso individualizzato, teso allĺacquisizione di maggiori competenze sociali, relazionali ed emotive.


VALORI
CentralitÓ della persona
L'empatia e l'ascolto attivo rappresentano per noi gli strumenti per sentire e rispettare l'altro, accompagnandolo nel suo percorso di crescita e di sviluppo di nuove competenze. Abbiamo come scopo prioritario quello di migliorare la qualitÓ della vita, lo sviluppo dell'autonomia e della dignitÓ delle persone che vivono in condizioni di disagio e di emarginazione sociale e/o personale. Si cerca di rispondere ai bisogni fondamentali della persona: il benessere psicofisico, il movimento, l'affettivitÓ, l'esplorazione, la scoperta, il gioco, la conoscenza, la costruzione, l'avventura e la condivisione.
Integrazione e cooperazione
L'integrazione di persone con storie ed esigenze diverse Ŕ una forma di arricchimento che permette un confronto costante e porta occasioni di crescita e maturazione nel rispetto e nella tolleranza dell'altro. La condivisione delle competenze e la capacitÓ di aiutare gli altri sono fondamentali per sviluppare uno spirito di gruppo e valorizzare le relazioni.
Etica della responsabilitÓ
Ogni scelta e comportamento Ŕ nel rispetto dei principi etici, che portano ad essere sempre orientati al rispetto degli altri, alla salvaguardia dell'ambiente, all'integrazione e alla trasparenza nel lavoro.Ogni membro della cooperativa ha la possibilitÓ di condividere i valori e le scelte della cooperativa esprimendo la propria opinione e partecipando attivamente alla gestione. La valle del sole fa riferimento ad una serie di valori che costituiscono la base e la ragione di vita che da senso all'organizzazione stessa. Si ispira infatti ai principi che sono alla base del movimento cooperativo mondiale.

"Promuovere, proteggere e garantire il pieno ed uguale godimento di tutti i diritti umani e di tutte le libertÓ fondamentali da parte delle persone , e promuovere il rispetto per la loro intrinseca dignitÓ. [ů]  Il rispetto per la dignitÓ intrinseca, lĺautonomia individuale, compresa la libertÓ di compiere le proprie scelte, e lĺindipendenza delle persone; la non discriminazione; la piena ed effettiva partecipazione e inclusione nella societÓ; il rispetto per la differenza e lĺaccettazione delle persone come parte della diversitÓ umana e dellĺumanitÓ stessa; la paritÓ di opportunitÓ; l'accessibilitÓ; la paritÓ tra uomini e donne; il rispetto dello sviluppo delle capacitÓ dei minori con disabilitÓ e il rispetto del diritto dei minori con disabilitÓ a preservare la propria identitÓ".
                                                                                    [Convenzione Onu del 24 febbraio 2009]


LE ATTIVIT└
La Valle del sole si occupa di attivitÓ di diverso tipo:
~Casa-Fattoria Ŕ il servizio pi¨ importante della nostra cooperativa, Ŕ rivolto a giovani diversamente abili della zona alta val dĺelsa e non solo, ha lo scopo di promuovere e sostenere lĺautonomia dei soggetti disabili attraverso modalitÓ operative che tendano allo sviluppo delle loro capacitÓ lavorative, socializzanti e di relazione interpersonali. Attualmente il progetto Ŕ composto da 19 giovani dai 18 ai 30 anni con handicap psicofisico a diversi livelli di gravitÓ: essi presentano diversi livelli di abilitÓ di base, di abilitÓ cognitive, di autonomia, di capacitÓ di comprensione, di capacitÓ relazionale e quindi di comportamenti problematici. I laboratori svolte sono: Arteterapia, Ceramica, Telaio, AttivitÓ motoria e corporea, AttivitÓ legate al lavoro nellĺorto, allevamento animali, AttivitÓ di espressione creativa, AttivitÓ di sostegno alla comunicazione familiare, AttivitÓ di cucina. Aperto dal Lunedý al Giovedý dalle ore 8:00 alle ore 17:30.
~Progetto Adolescenti disabili con insufficienza mentale su patologie diverse;  viene seguita la metodologia di Casa-fattoria; i 2 ragazzi di 15/17 anni alternano giornate a scuola e giornate nella sede della cooperativa di Casole d'Elsa, affrontano la gestione quotidiana e laboratori creativi motorie di competenze sociali. Aperto dal Lunedý al Giovedý dalle ore 8:00 alle ore 17:30.
~AttivitÓ espressive e psicomotorie al centro di Socializzazione "L'impronta" con gli utenti diversamente abili dai 20 ai 60 anni di etÓ, a Colle Val d'Elsa. Gli interventi prevedono lĺapporto di tecnici espressivi per le seguenti attivitÓ: manipolazione, pittura, attivitÓ psicomotorie e musicoterapia. Le attivitÓ mirano a favorire un efficace sviluppo della socialitÓ, a stabilire dei contatti fisici ed emozionali con le  persone del gruppo e a instaurare un rapporto di comunicazione e interazione con il gruppo e con gli operatori. Aperto in base alle esigenze degli ospiti
~Progetto R.S.A. e centri diurni, si tratta di attivitÓ espressive e psicomotorie  con gli anziani inseriti nelle residenze di Casole, Poggibonsi e San Gimignano e  dei centri diurni di Poggibonsi e San Gimignano. Si utilizzano degli interventi dei tecnici della Cooperativa di animazione, musicoterapica, ginnastica dolce e attivitÓ occupazionali Ŕ rivolto a gruppi di anziani da 10 a 20 di etÓ tra i 70 e i 90 anni con caratteristiche psicofisiche diverse ma sempre pi¨ spostati verso demenza o alzheimer, che utilizzano questi momenti per mantenere una  partecipazione per stare al meglio possibile. Aperti in base alle esigenze degli ospiti
PSICHIATRIA: Aperto in base alle esigenze degli ospiti
~Progetto teatro: le attivitÓ sono rivolte ai pazienti del servizio di salute mentale alta val dĺelsa, prevalentemente giovani, seguiti in ambulatorio da psichiatri in psicoterapia individuale e sottoposti a terapia farmacologia, individuati dallĺequipe medica come idonei a partecipare al laboratorio, e per i quali sono stati strutturati progetti riabilitativi pi¨ complessi che prevedono anche lĺinserimento socio-terapeutico e lavorativo, e altri programmi tesi alla socializzazione sul territorio. Il laboratorio Ŕ basato su due percorsi paralleli,

  • training corporeo fisico ed espressivo basato principalmente sul movimento con la musica, per sviluppare nuove capacitÓ espressive e prendere coscienza della propria capacitÓ gestuale e vocale.
  • esperienza teatrale con prodotto finale pubblico; questo laboratorio Ŕ inteso come un gruppo di lavoro formato dai tecnici e dagli utenti e lĺobiettivo Ŕ la valorizzazione dei potenziali individuati allĺinterno di un percorso creativo comune. Il gruppo ha preso nome di ôla compagnia dei Girasoliö.

~Progetto donne e salute,  si tratta di attivitÓ con donne seguite dallĺufma Ŕ un progetto rivolto alle donne, per aiutarle ad affrontare il disagio  con un supporto nuovo, oltre alla parte farmacologia e terapeutica individuale. Le azioni previste servono a promuovere particolarmente lĺintegrazione tra i servizi sanitari e tutte le risorse del territorio, cercare nuove modalitÓ di rapporto con la comunitÓ in modo da promuovere la solidarietÓ nei confronti della malattia mentale.AttivitÓ: Informazione e formazione di gruppi di auto aiuto, gruppi di accoglienza settimanali, esperienze di laboratori espressivi, uscite mirate alla socializzazione.
~Progetto laboratorio materiali, attivitÓ con persone seguite dallĺufma; Ŕ un laboratorio che si svolge per due mattine alla settimana per 3 ore con due tecnici della cooperativa; i lavori svolti sono portati avanti con la tecnica del dell'intarsio su legno.Costruzione di cornici, di giochi da tavolo e altri oggetti.
~AttivitÓ di sostegno individuale, attivitÓ con persone seguite dallĺufma; sostegno nella vita quotidiana a persone con gravi problemi psichiatrici e di autonomia.
~Progetto centro diurno Sert di siena, attivitÓ con persone seguite dal servizio per la tossicodipendenza condotte da un educatore professionale e da una psicologa della cooperativa; apertura dal lunedý al venerdý dalle 9 alle 15, con attivitÓ di giardino, laboratorio cucina, lavoro in gruppo e individuali, attivitÓ ludico-creative, uscite mirate alla socializzazione.